Aggiornamenti Covid-19

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 21 Aprile 2020


Gentile Cliente \ Fornitore,
l'estensione fino al 3 Maggio 2020 delle misure adottate per il contenimento del contagio da Covid - 19 conferma la responsabilità di chi opera nella produzione di "beni e servizi essenziali".
In una situazione in alcuni momenti molto complessa, Coim non ha mai sospeso la produzione nei propri stabilimenti.
Ci auguriamo possiate apprezzare dedizione, professionalità e passione dei nostri collaboratori che lavorano per garantire esigenze e bisogni quotidiani di tutta la comunità, contribuendo alla produzione di imballaggi per il settore farmaceutico e alimentare, dispositivi medici, articoli per il settore sanitario, e tanti altri prodotti di uso comune.
Tutto questo prestando la massima attenzione alla sicurezza, attraverso l'adozione di tutte le misure necessarie a tutela della salute.
Continueremo ad operare in questo senso, in sintonia con le indicazioni delle Autorità, garantendovi comunicazione e supporto.
Vi ringraziamo per la fiducia che continuate a riporre nel nostro operato.

I migliori auguri da parte di tutto lo staff Coim. 
Alessandro Passerini 
General Manager EMEA

Grazie
Settimo Milanese, 15 Aprile 2020

Grazie

a tutti i collaboratori
che con impegno, professionalità e passione
interpretano quotidianamente i valori
che hanno contraddistinto COIM
dalla sua fondazione.

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 2 Aprile 2020


Gentile Cliente \ Fornitore,
Il nuovo Decreto Governativo datato 1 Aprile 2020 prevede una proroga al 13.4.2020 delle misure fin qui adottate per il contenimento del contagio da Covid – 19.
Viene quindi confermata la necessità di mantenere operative le produzioni di “beni e servizi essenziali”.
Essendo parte di questa filiera, Coim S.p.a. prosegue la propria attività e garantisce la continuità del servizio di tutti i siti Italiani.
Teniamo, ovviamente, molto alta l’attenzione perché tutte le precauzioni necessarie a proteggere i nostri partner siano costantemente applicate.
Il Team di gestione della crisi collabora con le Autorità monitorando quotidianamente la situazione.
Nelle ultime, difficili, settimane, abbiamo avuto prova della solidità della nostra strategia di approvvigionamento. E’ peraltro comprensibile che le circostanze possano determinare una riduzione di efficienza della catena logistica. E’ una situazione che, benché al di fuori del nostro controllo, ci impegniamo ad affrontare garantendovi una costante e tempestiva comunicazione.
Ancora una volta, apprezziamo davvero il vostro supporto e la fiducia che dimostrate nel nostro operato. Siamo a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o richiesta.

I migliori auguri da parte di tutto lo staff Coim.
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 23 Marzo 2020


Gentile Cliente \ Fornitore,
A seguito del decreto governativo datato 22 marzo 2020, intendiamo aggiornarvi sullo stato della nostra attività e sui programmi finalizzati a garantire la continuità del servizio.
Le nuove misure per contrastare la diffusione di Covid - 19 implicano la chiusura delle attività produttive "non necessarie a garantire beni e servizi essenziali.
La filiera relativa alla lavorazione di prodotti chimici non è interessata da tale provvedimento.
Coim Spa intende quindi continuare la propria attività produttiva, avendo implementato tutte le precauzioni necessarie per proteggere i propri partner (dipendenti, clienti, appaltatori, fornitori) e la comunità circostante. Il Team di gestione della crisi monitora costantemente la situazione collaborando con le Autorità Nazionali e Locali.
Possiamo contare su una solida strategia di approvvigionamento delle materie prime e su adeguati “contingency plans”, ma viste le circostanze prevediamo che la catena logistica possa trovarsi in condizione di affrontare problemi di efficienza. Sarà nostra premura garantire una comunicazione tempestiva e costante per offrirvi aggiornamenti in questa direzione.
Apprezziamo molto il vostro supporto e la fiducia nei nostri confronti. Non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta o dubbio.

I migliori auguri da parte di tutto lo staff Coim.
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 16 Marzo 2020


Caro Cliente\Fornitore,
L’attività prosegue negli uffici e nei siti produttivi di Coim Group.
Abbiamo scrupolosamente eseguito le indicazioni delle Autorità ed attuato misure aggiuntive allo scopo di garantire la sicurezza di dipendenti, clienti e fornitori.
Molti dei nostri collaboratori hanno riorganizzato la propria attività in smart working e abbiamo applicato un rigido codice di comportamento per minimizzare il rischio di infezione nei nostri uffici, magazzini e siti produttivi.
Il grande impegno di tutti i nostri colleghi ci ha consentito di garantire la continuità del servizio a supporto dei clienti.
Il vostro sostegno ci permetterà di proseguire nella stessa direzione con l’augurio di poter presto superare questo momento di straordinaria difficoltà.

Un cordiale saluto,
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 12 Marzo 2020


Gentilissimo Cliente\Fornitore,
la necessità di applicare più energiche misure di contenimento alla diffusione del Coronavirus, ha indotto il Governo Italiano a porre in atto ulteriori misure restrittive che prevedono la sospensione delle attività commerciali (negozi, bar ristoranti ecc.) non legate alla fornitura di beni di prima necessità.
Il provvedimento, datato 11 Marzo 2020, ha validità su tutto il territorio Nazionale e conferma, per il resto, le altre misure precedentemente adottate: Avendo Coim già disposto le azioni necessarie, vi possiamo confermare che l’attività produttivo\amministrativa nei siti di Offanengo, San Martino e Settimo Milanese sta procedendo con regolarità.
Nonostante i mezzi di trasporto siano autorizzati ad entrare ed uscire dal territorio Italiano, stiamo osservando una serie di anomalie (rallentamenti ai confini territoriali di alcun Paesi di attraversamento o destinazione, defezioni di alcuni operatori di trasporto) che possono portare a una riduzione dell’efficienza operativa. Stiamo operando per evitare che ciò accada, favorendo per esempio l’impiego di trasporti intermodali. Non possiamo tuttavia fornire garanzie sui tempi di consegna delle merci in relazione ad eventi che siano al di fuori del nostro controllo.
Siamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento e vi terremo informati riguardo a situazioni che possano giustificare variazioni rispetto alla situazione attuale.
Alla luce della straordinarietà della situazione, siamo certi di poter contare sulla vostra comprensione e sul vostro supporto. Da parte nostra vi garantiamo il massimo impegno a dare continuità alla nostra attività produttiva tutelando la sicurezza di tutti coloro che operano a stretto contatto con COIM.

Un cordiale saluto,
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 10 Marzo 2020


Gentilissimo Cliente \Fornitore,
Dal 9 Marzo 2020 Il Governo Italiano ha ulteriormente rafforzato le misure volte a contenere la diffusione del Coronavirus estendendo a tutto il territorio Nazionale i provvedimenti attualmente in vigore in alcune aree del Nord Italia.
Restano confermate le principali misure precedentemente adottate, che prevedono: Sulla base di queste considerazioni, vi confermiamo che l’attività produttivo\amministrativa nei nostri siti di Offanengo, San Martino e Settimo Milanese procede normalmente.
Nelle prime ore di adozione dei provvedimenti non abbiamo verificato anomalie nella catena logistica tali da determinare una riduzione dell’efficienza operativa.
Sarà comunque nostra premura comunicare tempestivamente eventuali situazioni che possano giustificare variazioni rispetto alla situazione attuale.
Manteniamo un costante contatto con le Autorità e abbiamo disposto l’applicazione di tutte le misure necessarie a tutelare la salute della comunità e di tutti coloro i quali collaborano con noi.
Siamo certi di poter contare sul vostro supporto e vi ringraziamo per il senso di collaborazione di cui abbiamo avuto ulteriore prova in questo periodo.

Cordiali saluti
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 9 Marzo 2020


Gentilissimo Cliente \Fornitore,
In data 8 Marzo 2020 Il Governo Italiano ha inteso rafforzare le misure volte a contenere la diffusione del Coronavirus.
Le nuove disposizioni determinano la creazione di una vasta area, che copre Lombardia e alcune provincie di Veneto, Emilia Romagna e Marche.
I principali provvedimenti prevedono: Sulla base di tali considerazioni vi confermiamo che l’attività produttivo\amministrativa nei nostri siti di Offanengo, San Martino e Settimo Milanese procede normalmente.
Siamo in costante contatto con le Autorità e i nostri partner logistici. E’ tuttavia prevedibile che, soprattutto nell’immediatezza dell’applicazione del nuovo Decreto, possano crearsi situazioni di limitata efficienza per quanto concerne l’approvvigionamento di materie prime e la consegna dei materiali. La nostra organizzazione commerciale rimarrà in stretto contatto per fornirvi le informazioni necessarie.
Per parte nostra, abbiamo disposto l’immediata applicazione delle nuove misure indicate dal Governo e continueremo ad esercitare ulteriori attività di controllo a tutela della salute dei collaboratori e delle comunità in cui operiamo. A vostra disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
Grazie per la vostra collaborazione.

Cordiali saluti
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 2 Marzo 2020


Gentilissimo cliente/fornitore,
a una settimana dall’inizio dell’emergenza Coronavirus che ha colpito, in particolare, una limitata porzione del territorio Lombardo, siamo lieti di potervi rassicurare che, alla data odierna, Coim S.p.a. non è stata interessata da casi di contagio da virus Covid 19.
Continuiamo a lavorare, a pieno regime, in entrambi i siti produttivi, esterni alle aree direttamente coinvolte dai provvedimenti sanitari più restrittivi.
Grazie al collaborativo atteggiamento di tutti i nostri fornitori, non prevediamo di dover affrontare problemi logistici riguardo la fornitura di materie prime e la spedizione di prodotti finiti.
Il piano volto a incrementare i livelli di stoccaggio nei nostri punti di distribuzione, in tutta Europa, si sta comunque sviluppando a garanzia di una ancor maggiore flessibilità e rende superflua la necessità di prevedere un sovradimensionamento delle scorte da parte dei clienti.
Rimangono attive le misure precauzionali applicate in linea con le disposizioni di Autorità Italiane (Ministero della Sanità, Regione Lombardia) e organismi internazionali (OMS), volte a ridurre potenziali rischi di contagio.
Per questo ci scusiamo per qualsiasi inconveniente la situazione possa arrecarvi e chiediamo la vostra collaborazione nelle attività che riguardano contatti diretti con i nostri siti produttivi (visite e consegne \ ritiri di merci).
Con la garanzia di tenervi informati in caso di sviluppi, desideriamo rammentarvi che: Siamo a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti anche all’indirizzo mail regulatory@coimgroup.com.

Cordiali saluti
Alessandro Passerini
General Manager EMEA

Comunicazione ufficiale
Settimo Milanese, 24 Febbraio 2020


Gentilissimo cliente\fornitore,
In riferimento alla situazione legata all'emergenza Coronavirus nel territorio della Regione Lombardia, siamo lieti di confermare che, alla data odierna, Coim S.p.a. non è stata interessata da casi di contagio da virus Covid 19.
La nostra attività produttiva si sviluppa all'esterno delle aree direttamente coinvolte dai provvedimenti di allerta sanitaria e stiamo lavorando a pieno regime.
Benché non ci siano segnali che lascino interpretare imminenti difficoltà nella gestione della logistica, stiamo approntando un piano indirizzato ad aumentare le scorte da allocare nelle diverse sedi (Italiane ed estere) del nostro network distributivo.
In accordo con le disposizioni sanitarie delle Autorità Italiane (Decreto legge 6/2020 e Ordinanza della Regione Lombardia) ed internazionali (OMS) abbiamo, a scopo precauzionale, adottato procedure interne volte a ridurre potenziali rischi di contagio al rispetto delle quali vi chiediamo di collaborare, principalmente con riferimento alle visite ed alle consegne\ritiro di merci nei nostri siti.
Sarà nostra premura tenervi costantemente informati sugli sviluppi della situazione.
In aggiunta a quanto sopra, desideriamo comunque rammentarvi che: Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti anche all’indirizzo mail regulatory@coimgroup.com.

Cordiali saluti
Alessandro Passerini
General Manager EMEA




CONTATTACIVuoi ricevere maggiori informazioni tecniche, stabilire un contatto commerciale, o richiederci una personalizzazione di un prodotto per esigenze o applicazioni specifiche?